La sicurezza del personale, della nave e della strumentazione scientifica, nel pieno rispetto dell’ambiente, è il primo obiettivo della nostra società; questo obiettivo può essere perseguito solamente mediante l’attuazione di precise procedure gestionali.

In quest’ultimo decennio l’organizzazione mondiale preposta alla sicurezza marittima (IMO) ha stabilito dei principi fondamentali sui quali si basano le attuali normative internazionali (risoluzione IMO 741): ciò ha comportato per le Compagnie di Armamento l’impegno di attuare il sistema di sicurezza denominato “Safety Management System (SMS)”.

Per la gestione delle navi e per lo svolgimento di tutte le attività, SO.PRO.MAR. S.p.A. si avvale di un Sistema di Gestione soddisfacente i requisiti dell’International Safety Management Code (ISM). La Compagnia detiene infatti dal 2003 il Document of Compliance (DOC) ed ogni Unità Navale gestita dalla SO.PRO.MAR., superire alle 500 TSL dispone di un Safety Management Certificate (SMC). L’organizzazione ha implementato da oltre un decennio un Sistema di Gestione per la Qualità conforme alla Norma UNI EN ISO 9001.

Operativamente la SO.PRO.MAR. S.p.A. è organizzata nei seguenti reparti:

Reparto Marittimo
Il personale dell’ufficio tecnico supervisiona l’applicazione del Sistema di Gestione della Sicurezza e Prevenzione degli Inquinamenti “Safety Management System (SMS)” e della legge che regola il Piano della Sicurezza (DL 27 1/99) e delle disposizioni relative alla Ship Security (ISPS Code). In particolare la SO.PRO.MAR. S.p.A. garantisce tramite questo reparto un servizio dedicato alla sicurezza delle persone, delle navi, della strumentazione e dell’ambiente regolarizzato e disciplinato da manuali certificati dalle Autorità Marittime e dal Registro Italiano Navale (R.I.Na.).Il reparto gestisce la programmazione e la verifica della manutenzione delle imbarcazioni, l’aggiornamento delle dotazioni nautiche e la fornitura delle parti di ricambio; si occupa inoltre della selezione e della formazione professionale del personale imbarcato, provvedendo all’acquisizione delle capacità e delle certificazioni necessarie per l’abilitazione alle funzioni lavorative.

Reparto Tecnico
SO.PRO.MAR. S.p.A., presso la sede operativa di Fiumicino, dispone di un reparto dedicato alla gestione tecnica della strumentazione scientifica e allo svolgimento di servizi per conto terzi connessi alle attività di ricerca in mare. Il servizio viene offerto nella modalità “turn key”; pertanto SO.PRO.MAR. S.p.A. cura l’intero svolgimento dell’attività, secondo le specifiche del committente. Il reparto è costituito da un responsabile tecnico che si avvale di un certo numero di collaboratori per lo svolgimento delle attività in mare ed a terra.
Nello specifico il reparto si occupa della manutenzione ordinaria e straordinaria della strumentazione, fornisce il personale tecnico imbarcato, coordina l’attività dei ricercatori per l’organizzazione delle campagne oceanografiche sulla N/O Urania e sulle unità minori, svolge l’attività operativa per conto terzi in mare e in acque interne (rilievi geofisici, geomorfologici, batimetrici, campionamenti, ripascimento delle coste, indagini di archeologia marina, attività connesse a bonifica dei fondali marini e smaltimento di materiali inquinanti).
Questo reparto inoltre svolge il servizio di post-processing: elaborazione di dati, produzione di carte, analisi chimiche e mineralogiche, elaborazione di modelli matematici.
La calibrazione e la certificazione della strumentazione sono assicurate dalle procedure operative indicate sul Manuale di Assicurazione di Qualità di SO.PRO.MAR. S.p.A.

Reparto approvvigionamenti
Il reparto si occupa dell’approvvigionamento dei viveri e delle dotazioni nautiche, del bunkeraggio, dell’avvicendamento del personale imbarcato e delle pratiche portuali. Il reparto è gestito da un responsabile coadiuvato dal personale amministrativo che controlla, applicando le procedure del Sistema di Gestione per la Qualità conforme alla Norma UNI EN ISO 9001, la qualità ed il gradimento del servizio.